PRANIC HEALING

Il Pranic Healing:

  • Non è una religione e rispetta tutte le religioni – secondo quanto sempre affermato da Master Choa Kok Sui; anzi, il Pranic Healing aiuta tutte le persone che hanno una religione a comprenderla meglio e ottimizzarne la pratica; infatti tutti i cerimoniali religiosi nascono da una profonda comprensione della vita energetica così come voluta dal Creatore e, quindi, la conoscenza della energia e delle sue leggi aiuta a comprenderle al meglio.
  • Non è una medicina, il Pranic Healing in realtà ha come obiettivo principale l’aumento della capacità del corpo di autoguarire e, pertanto, oltre ad essere un potentissimo sistema di prevenzione delle malattie, è anche un utilissimo coadiuvante per qualsiasi tecnica di guarigione medica tradizionale, alternativa, sciamanica, ecc.
  • Non è un gruppo chiuso settario o esoterico, anzi, attraverso l’elaborazione del Pranic Healing e di tutti gli insegnamenti ad esso collegati, il Maestro, ritenendo che l’umanità fosse pronta, ha rivelato moltissime conoscenze che fino a pochi anni fa erano appannaggio di pochissime persone appartenenti a gruppi più o meno esoterici. Queste conoscenze sono contenute nei libri del Maestro ed insegnate a chiunque ne faccia richiesta durante i corsi.

Ma cosa è quindi il Pranic Healing?

E’  una tecnologia energetica o meglio una tecnologia spirituale ovvero un insieme di tecniche per mettere in pratica in modo semplice e sicuro le conoscenze sul funzionamento delle energie sottili e sulle leggi della natura esaminate da un punto di vista meno superficiale, in definitiva sulle leggi alla base della creazione.
Tutto questo rende il Pranic Healing, oltre che una disciplina che migliora la vita dei praticanti a livello fisico, emozionale e psicologico, anche una porta per entrare nel mondo della spiritualità a prescindere dalla religione praticata o anche dalla mancanza di religiosità del praticante.

Dio esiste prima ed al di sopra di qualunque religione! Come qualunque religione non potrà che riconoscere!